MASTER INTERNATIONAL LOGISTICS

Master, Beyond a simple logistics

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

 

1. Premessa

Le presenti Condizioni Generali di Contratto regolano, salvo che sia stabilito diversamente ed espressamente con accordo scritto tra le parti,  le obbligazioni nascenti da contratti stipulati da Master International Logistics Srl e/o da atti o fatti posti in essere da quest’ultima, dai suoi impiegati, agenti ed incaricati.

2. Ambito di applicazione

2.1 Le presenti condizioni generali si applicano a tutti i contratti stipulati da Master International Logistics Srl nella sua qualità di spedizioniere, dai suoi impiegati, agenti ed incaricati ed a tutti gli incarichi conferiti a quest’ultima, anche se non preceduti da offerta. Le presenti condizioni generali si applicano anche alle obbligazioni nascenti da atti e/o fatti posti in essere da Master International Logistics Srl e/o dai suoi impiegati, agenti ed incaricati.

2.2 Le presenti condizioni generali regolano tutti i rapporti con i Clienti nascenti dal contratto e/o conferimento dell’incarico a Master International Logistics Srl come sopra definito, ivi incluse tutte le azioni ed i reclami, anche di natura extracontrattuale.

2.3 Salvo diverso esplicito accordo sarà applicabile a ciascun contratto la versione pubblicata sul sito internet www.masterintlog.com al momento della stipula del contratto stesso (e/o dell’affidamento dell’incarico di spedizione a Master International Logistics Srl) di cui il cliente è tenuto a prendere preventiva conoscenza anche attraverso il link riportato in calce  alle comunicazioni.

2.4 Il presente testo di Condizioni Generali di Contratto redatto in lingua italiana sarà decisivo e prevalente rispetto al medesimo testo tradotto in lingue diverse.  

3. Oggetto del mandato

3.1 Master International Logistics Srl, per effetto del mandato ricevuto, provvederà ai sensi dell’art. 1737 c.c. a stipulare il contratto di trasporto nonché a compiere le operazioni accessorie, agendo con la discrezionalità necessaria, con facoltà di effettuare la spedizione della merce raggruppandola con altra (salvo diverso ordine scritto) sempre operando con la massima diligenza, agendo quale spedizioniere e non già quale vettore e/o spedizioniere-vettore.

3.2 Per tale motivo le condizioni, regolamenti e norme regolanti il contratto di trasporto saranno quelle applicate dalle Compagnie di navigazione marittima e/o aerea e/o dai vettori terrestri, ferroviari, fluviali, multimodali e/o di altra natura, aziende ed enti portuali o di deposito, italiani ed esteri, i cui servizi siano richiesti da Master International Logistics Srl per conto del Cliente ed in forza del mandato ricevuto.

  4. Obblighi, responsabilità e esclusioni di responsabilità dello spedizioniere

4.1 Master International Logistics Srl, in quanto spedizioniere, non è responsabile dell'esecuzione del trasporto ma esclusivamente dell'esecuzione del mandato ricevuto avente ad oggetto la conclusione di contratti di trasporto con vettori per conto del cliente nonché delle eventuali obbligazioni accessorie.

4.2 Master International Logistics Srl si impegna ad eseguire il mandato affidatole con la diligenza del buon spedizioniere ex art. 1737 c.c. e ss.

4.3 Master International Logistics Srl non assume alcuna responsabilità per l'interpretazione delle istruzioni trasmesse verbalmente o telefonicamente dal mandante che non siano state confermate per iscritto.

4.4 Master International Logistics Srl non assume alcuna responsabilità in relazione alle conseguenze che potrebbero verificarsi in seguito all’invio da parte del mandante di documenti e/o istruzioni errate, non chiari, insufficienti, non fornite o fornite tardivamente.

4.5 Nel caso non venga fornita dal mandante la voce doganale esatta, Master International Logistics Srl o i suoi incaricati o preposti, potranno procedere ad effettuare la dichiarazione doganale sulla base dei dati e dei documenti forniti, ed il mandante dichiara di e si impegna a manlevare e tenere indenne Master International Logistics Srl, i suoi incaricati e preposti, da qualsivoglia contestazione

dovesse essere formulata dagli uffici di controllo o da qualsivoglia altro ufficio competente.

4.6 Master International si riserva la facoltà, come per legge ex art. 1717 c.c.,  di sostituire altri a sé nell'esecuzione del mandato.

4.7 Master International Srl non è tenuta a verificare se i vettori e/o gli altri soggetti coinvolti nella spedizione e/o i mezzi dagli stessi impiegati siano muniti di adeguata copertura assicurativa ovvero se gli stessi siano o meno certificati.

4.8 Master International Srl non è obbligata a controllare né a richiamare l'attenzione del mandante sull'esistenza di impedimenti di legge o di autorità riguardanti la spedizione quali, a titolo puramente esemplificativo, limitazioni di importazione, di esportazione o di transito.

4.9 Master International Logistics Srl, in quanto spedizioniere non è tenuta a verificare l'esistenza, integrità ed adeguatezza degli imballi delle merci affidatele per la spedizione e non risponde dei danni di qualsiasi natura sofferti da merci non imballate o insufficientemente od inadeguatamente imballate.

4.10 Master International Srl non garantisce il rispetto di termini di consegna delle spedizioni, e pertanto non può essere tenuta in nessun caso responsabile per ritardi nel prelievo e trasporto e/o consegna di qualsiasi spedizione indipendentemente dalla causa di tali ritardi o da richieste del Mandante per particolari termini di resa anche se risultanti dai documenti di spedizione. Master International Srl non garantisce l'accuratezza delle indicazioni ricevute dai vettori circa le date di carico, scarico o consegna delle merci come pure quelle di arrivo a destino dei mezzi di trasporto.

4.11 Per l’eventualità che si verifichi un danno o una perdita della merce oggetto di spedizione in una fase di stoccaggio e/o di deposito non configurabile come sosta tecnica (incluso pertanto il deposito a titolo gratuito o di cortesia) eseguito da Master Logistics International Srl avvalendosi di proprie strutture o di suoi ausiliari, o ancora per l’eventualità che il depositario o l’ausiliario nella fase del deposito e/o della movimentazione non possano invocare limiti risarcitori, troverà applicazione il limite massimo di 8,33 diritti speciali di prelievo per chilo di merce perduta o danneggiata.

4.12 In ogni caso, qualora sia provata la responsabilità di Master International Logistics Srl in qualità di spedizioniere, la medesima risponderà solo dei danni materiali e diretti ed è escluso qualsivoglia risarcimento dovuto dallo spedizioniere per danni indiretti.

4.13 In particolare, per spedizioni di campioni e di beni o merci che il mandante o il mittente abbiano espressamente indicato come destinate a fiere, esposizioni, eventi e simili, il risarcimento (se è dimostrato come dovuto) è limitato all'importo del nolo pattuito.

5. Obbligazioni e responsabilità del Mandante/Mittente. Dichiarazioni e garanzie

5.1 Il Mandante garantisce e dichiara:

che la spedizione è stata correttamente ed accuratamente descritta in tutti i documenti di trasporto;

di aver preso atto delle merci o beni che la Master International Logistics Srl ha dichiarato non accettabili per la spedizione e che le stesse non sono state incluse nella spedizione;

che la natura della merce, il numero, la quantità, la qualità, il contenuto dei colli, il peso lordo (comprensivo del peso di imballi e palette e dell'ingombro degli stessi), le dimensioni ed ogni altra indicazione fornita sono veritiere e corrette;

che l'imballaggio e l'etichettatura utilizzati, in relazione alla merce contenuta ed alla modalità di trasporto, sono ritenuti idonei.

5.2 Il Mandante dichiara espressamente di manlevare e tenere Master International Logistics Srl indenne da ogni danno, reclamo o spesa di qualsivoglia natura che possa derivare dalla violazione delle garanzie sopra indicate, nonché dalla mancanza, insufficienza o inadeguatezza dell’imballaggio, o dalla mancata segnalazione sulle merci ed i colli delle cautele necessarie per la loro movimentazione e sollevamento. Qualora venga affidato alla Società mandato di svolgere e curare operazioni doganali il Mandante garantisce che la documentazione che accompagna la merce è autentica, completa e priva di irregolarità e che la merce corrisponda rigorosamente alla tipologia descritta, sia conforme alle normative vigenti, sia di libera esportazione/importazione ed in regola con la marcatura. Il Mandante è inoltre tenuto a fornire in tempo utile tutte le informazioni, i dati, i codici doganali, la voce e la classificazione doganale della merce e tutti i documenti necessari per dar corso alle operazioni doganali. Il Mandante autorizza Master International Logistics Srl alla gestione di tutti i dati della spedizione, eventualmente anche di quei dati che potrebbero avere natura di cosiddetto dato sensibile, al fine di consentire allo spedizioniere il disbrigo di tutte le pratiche a carattere amministrativo e/o operativo, che si rendesse necessario adempiere a livello telematico al fine di garantire alla spedizione la migliore assistenza.

5.3 Il Mittente e/o il Mandante sono tenuti a rimborsare e tenere indenne Master International Logistics Srl in relazione a qualunque somma o costo dovuti, inclusi quelli per soste dei mezzi

 trasporto, ivi compresi container, casse mobili e simili, per il ritorno della merce a magazzino, per il

deposito e la successiva riconsegna.
5.4 In caso di rifiuto o di irreperibilità del destinatario Master International Logistics Srl, qualora tempestivamente informato della giacenza e legittimato ad intervenire, può adottare le misure necessarie o opportune per la custodia della merce e la sua restituzione, agendo in nome e per conto del Mandante e/o del Mittente, sul quale grava il rischio di eventuali perdite, danneggiamenti o sottrazioni

  6. Quotazioni - Validità dei prezzi e delle condizioni

6.1 I prezzi e le condizioni offerte da Master International Logistics Srl sono valide per il tempo specificato nell’offerta stessa. I prezzi e le condizioni possono variare nel corso dell’esecuzione del mandato se variano le condizioni e tariffe delle imprese, vettori ed enti i cui servizi devono essere utilizzati da Master International Logistics Srl nell'interesse del proprio mandante, nonché il costo della mano d'opera o il corso dei cambi.

6.2 Master International Logistics Srl non è tenuta a segnalare le variazioni dei prezzi e delle condizioni che dovessero sopravvenire nel corso dell’esecuzione del mandato di spedizione.

6.3 I premi, gli abbuoni, le senserie, le commissioni sui noli e simili ottenuti dalla Master International Logistics Srl sulle tariffe dei vettori sono di esclusiva spettanza della medesima.

  7. Fatturazione e termini di pagamento

7.1 Master International Logistics Srl emetterà fatture relative ai propri compensi nei termini stabiliti dai singoli mandati di spedizione e, in mancanza, a completamento  di ogni singola spedizione e/o servizio.

7.2 Il pagamento dovrà intendersi con rimessa diretta a meno che non vengano concordati termini diversi. Nel caso di contestazioni da parte del Mandante, la fattura dovrà essere immediatamente rinviata agli uffici della Master International Logistics Srl dal Mandante, accompagnata dalle relative eccezioni.

7.3 Qualora, per qualsiasi causa, non dipendente da Master International Logistics Srl non fossero rispettati i termini di pagamento sopra citati, si applicherà agli importi scaduti il tasso d'interesse risultante dal D.lgs n. 231 del 9/10/2002.

  8. Anticipi e crediti

8.1 Qualora per effetto delle pattuizioni esistenti Master International Logistics Srl provveda ad anticipare noli, corrispettivi del trasporto, noleggio dei contenitori, dazi e spese ed altre somme, a qualunque titolo, il Mandante è tenuto al versamento del corrispettivo dovuto per tale anticipo, agli interessi per eventuali ritardi e le eventuali perdite per variazioni nel rapporto di cambio tra valute.

8.2 Il Mandante è tenuto a tenere indenne integralmente Master International Logistics Srl da richieste di pagamento per noli, dazi, imposte, contribuzioni di avaria, multe o altre somme a qualunque titolo richieste a Master International Logistics Srl. Qualora le somme ed i corrispettivi dovuti allo Spedizioniere siano posti a carico del destinatario o di terzi, il Mandante è tenuto all'immediato pagamento delle stesse qualora per qualunque ragione lo Spedizioniere non riceva il tempestivo e spontaneo pagamento delle somme dovutegli.

8.3 Salvo diversa pattuizione, nessuna somma dovuta a Master International Logistics Srl potrà essere compensata con altre somme reclamate dal Mittente, a qualunque titolo.

 

  9. Diritto di ritenzione

Master International Logistics Srl ha, nei confronti del Mandante/Mittente e di ogni altro soggetto con cui contrae, privilegio e diritto di ritenzione ex art. 2761 c.c. sulle merci ed altri beni in suo possesso o nella sua disponibilità in relazione a crediti scaduti o in scadenza e può vantare tale diritto anche nei confronti del destinatario e/o proprietario delle merci.

  10. Assicurazione

10.1 Qualora il Mandante intenda assicurare il rischio di danni o perdite alla merce, può dare mandato a Master International Logistics Srl affinché provveda alla stipulazione di copertura assicurativa per conto di chi spetta.

Le spese della predetta copertura verranno in tal caso specificate nella quotazione di Master International Logistics Srl.

In mancanza di istruzioni espresse da parte del Mandante l’eventuale copertura, sempre che richiesta, viene stipulata solo per i rischi ordinari, nelle forme usuali dell’assicurazione per conto di chi spetta o per conto altrui o in abbonamento.

10.2 In nessun caso Master International Logistics Srl potrà essere ritenuta responsabile relativamente alla scelta della Compagnia Assicuratrice ed alla solvibilità di quest’ultima.

10.3 In nessun caso lo Spedizioniere può essere considerato come assicuratore o coassicuratore.

10.4 In alternativa il Mandante può provvedere ad assicurare direttamente la spedizione e/o il trasporto, restando inteso che, in tale eventualità, la relativa polizza dovrà contenere espressa rinuncia al diritto di rivalsa nei confronti di Master International Logistics Srl da parte dell'assicuratore.

10.5 Master International Logistics Srl non ha l'obbligo di agire per conseguire l'indennizzo assicurativo, interrompere termini di prescrizione, curare lo svolgimento dell'attività peritale, salvo incarico in tal senso da parte dei Mandante a fronte di corrispettivo da pattuirsi ad hoc.

11. Depositi: condizioni

11.1 L’eventuale deposito della merce viene effettuato a scelta di Master International Logistics Srl  nei propri locali o in quelli di terzi (privati o pubblici).

11.2 Se Master International Logistics Srl ha immagazzinato la merce in un deposito di terzi, nei rapporti tra lo Spedizioniere e il suo Mandante sono valide e applicabili le medesime condizioni vigenti tra lo Spedizioniere ed il terzo depositario.

11.3 Se Master International Logistics Srl ha immagazzinato la merce in propri depositi non è tenuto ad adottare speciali misure per la sicurezza e sorveglianza dei depositi e soddisfa ai suoi obblighi se vi abbia dedicato la cura necessaria nel limite delle consuetudini locali.

11.4 Master International Logistics Srl può concedere in uso esclusivo locali di deposito separati, da adibirsi allo stoccaggio di una determinata merce. Il corrispettivo per la concessione dei locali suddetti è convenuto di volta in volta in relazione alla durata della concessione stessa.

11.5 Nel caso in cui le partite di merce vengano dal Mandante affidate a Master International Logistics Srl con l’incarico di depositarle per lunga permanenza a magazzino (tale da intendersi quella superiore a gg. 60), fermo restando quanto sopra stabilito, resta inteso che lo Spedizioniere potrà recedere in qualsiasi momento dal contratto di deposito con un preavviso di 15 giorni a mezzo lettera raccomandata all’indirizzo del Mandante. Il recesso potrà avvenire senza preavviso qualora le merci depositate possano recare pregiudizio alle altre merci, a persone o cose. In entrambi i casi, resta inteso che il Mandante dovrà rimborsare a Master International Logistics Srl tutte le spese da quest’ultimo sostenute fino al giorno dell’uscita della merce dai propri magazzini.

11.6 La responsabilità di Master International Logistics Srl, quale depositario, sarà limitata alle sole ipotesi di colpa grave e/o dolo dello stesso, dei suoi dipendenti o preposti.

12. Merci pericolose

Master International Logistics Srl, salvo previo accordo scritto, non accetta lo svolgimento di attività di spedizione relative a merci pericolose, che possono recare pregiudizio a persone, animali, altre merci o cose, oppure siano soggette a deterioramento, siano prive di imballo o munite di imballo insufficiente/inadeguato, nonché di valori, monete, beni preziosi, opere d'arte. In via esemplificativa e non esaustiva per merci pericolose si intendono le merci classificate come pericolose da IATA, IMO, ICAO, o contemplate nella disciplina ADR/RID. Qualora tali merci vengano affidate a Master International Logistics Srl senza suo previo assenso, o lo Spedizioniere accetti il mandato sulla base di indicazioni errate, incomplete o non veritiere in relazione alla natura o al valore della merce, lo Spedizioniere ha il diritto di risolvere il contratto, ovvero, qualora le circostanze lo richiedano, di rifiutare, depositare o comunque disporre delle merce o anche, in caso di pericolo, di procedere alla loro distruzione, ed il Mandante è tenuto in tal caso a rispondere per tutte le conseguenze dannose e per le spese che possano derivarne a vario titolo.

13. Cause di forza maggiore

Master International Logistics Srl non è in alcun caso responsabile per perdite, danni, ritardi, errate o mancate consegne causati da caso fortuito, da cause esimenti previste nella disciplina uniforme o di legge di cui all'articolo 4, e comunque da circostanze al di fuori del proprio controllo. Queste comprendono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: a) calamità naturali; b) casi di forza maggiore quali guerre, incidenti/avarie e mezzi di trasporto o embarghi, sommosse o rivolte civili; c) difetti, caratteristiche intrinseche o vizi delle merci; d) atti, inadempimenti od omissioni del Mittente, del destinatario o di chiunque altro vanti un interesse nella spedizione, dell'Amministrazione dello Stato, doganale o postale o di altra Autorità competente e) scioperi, serrate o conflitti di lavoro.

14. Limiti di responsabilità dell’operato di terzi

Master International Logistics Srl non risponde dell’operato delle imprese di trasporto, come pure di altri spedizionieri, depositari, assicuratori, banche, le cui prestazioni ha richiesto nell’adempimento del proprio mandato: esso è responsabile solo per colpa grave commessa nella loro scelta o nella trasmissione delle istruzioni, e non dell’operato dei singoli prescelti o incaricati.

15. Controstallie e/o fermo di un container

 Obbligato al pagamento dei costi di controstallia per il ritardato sbarco merce e/o svuotamento del     container dopo il suo sbarco e/o fermo dello stesso a destinazione è il Mittente il quale si impegna, senza contestazioni, a risarcire e sollevare Master International Logistics Srl da qualunque responsabilità in relazione a qualsiasi richiesta di pagamento da parte di terzi a tale titolo.

16. Norme particolari per spedizioni da e per i porti

16.1 Le operazioni di imbarco e sbarco si eseguono secondo i regolamenti e gli usi locali dei porti e secondo le norme indicate dai vettori in virtù di clausole figuranti in polizza di carico e/o contratto di noleggio.

16.2 Salvo patto contrario, i prezzi convenuti non comprendono le spese supplementari risultanti da imbarchi, trasbordi o sbarchi delle merci durante la notte, sabato, domenica o giorno festivo legale, giorno di pioggia ecc.

16.3. Qualora Master International Logistics Srl curi l’inoltro e l’instradamento ai porti di imbarco delle merci ad esso affidate per la Spedizione, esso non è responsabile dei ritardi che potessero, per qualsiasi causa, verificarsi e, conseguentemente, di mancati imbarchi, soste, guardianaggi e detention charges, scarico a terra, danni o noli “vuoto per pieno” richiesti dalle Compagnie di navigazione e/o dai loro Agenti ecc.

17. Non Rinunzia

Il mancato esercizio, come pure la rinunzia da parte della Società a far valere uno qualsiasi dei diritti a questa spettanti sulla base delle presenti condizioni generali, non osteranno all'esercizio successivo di tali diritti o di altri diritti da parte della Società, per la stessa o per una successiva o minacciata violazione.

18. Legge applicabile

Per quanto non espressamente previsto dalle presenti condizioni generali, resta inteso che troverà applicazione la legge italiana ed in particolare gli artt. 1737 ss. del Codice Civile

19. Giurisdizione e competenza.

Le parti espressamente convengono che ogni eventuale controversia che dovesse insorgere tra loro in merito alla interpretazione o risoluzione del presente contratto sarà sottoposta in via esclusiva alla giurisdizione italiana e alta competenza del Foro di Milano.

Milano , 01/06/2021